Le ultime news

Come scrivere il copione di un annuncio audio

Gli annunci audio su Spotify sono un mezzo potente per spargere la voce sulla tua azienda o sulla tua musica e il nostro strumento gratuito per la voce fuori campo ti consente di ottenere un annuncio registrato professionalmente e funzionante in maniera rapida e semplice. Tuttavia, sappiamo tutti che a volte sopraggiunge il blocco dello scrittore, che complica la stesura di un copione audio accattivante. Per aiutarti a superare il blocco e iniziare la stesura, di recente abbiamo aggiunto dei nuovi copioni di esempio direttamente nella procedura di creazione dell'annuncio audio in Ad Studio. Ricorda che questi copioni sono soltanto dei campioni con fini illustrativi, quindi assicurati che il tuo copione finale contenga le tue parole.

I nostri copioni di esempio prendono in considerazione diversi scenari e call to action per aiutarti a pensare a come sfruttare al massimo i tuoi 30 secondi sotto i riflettori. Non dimenticarti però che la tua storia è unica, quindi anche il tuo annuncio audio deve esserlo. Puoi dare un'occhiata a questi copioni di esempio per trarre ispirazione e idee per annunci creativi che trasmettano il messaggio e poi personalizzarli a modo tuo. Assicurati che l'annuncio audio sia tuo e soddisfi i requisiti legali.

Se ti occorre ancora assistenza per iniziare, ecco i nostri principali consigli su come scrivere i copioni per gli annunci audio.

» Metti al primo piano gli ascoltatori
Quando arriva il momento di scrivere il tuo primo annuncio audio, cerca di rivolgerti al pubblico nello modo in cui vorresti che gli altri si rivolgessero a te. Fai due chiacchiere prima di passare agli affari. Per attaccare discorso, tieni conto del contesto dell'ascoltatore.

  • Dove si trovano: se ti rivolgi a una città come Milano, puoi iniziare con "Ciao, Milano!"
  • Come stanno ascoltando: evita sgradevoli effetti sonori che disturberebbero l'atmosfera dell'ascoltatore.
  • Cosa stanno facendo: ricorda che l'annuncio audio sarà trasmesso durante la sessione di ascolto di un ascoltatore su Spotify. Se per il tuo messaggio ha senso, prova ad adattare il tuo copione all'ambiente di Spotify.

» Analizza il messaggio Il copione audio può contenere massimo 55-70 parole e le raggiungerai prima di quanto pensi. Ecco un esempio per aiutarti a suddividere le parole del messaggio:

  • Saluto iniziale (5 parole): una domanda o un saluto cordiale, come quando si incontra una nuova persona.
  • Introduzione (10 parole): modalità professionale; presentati e introduci lo scopo dell'annuncio, assicurandoti di citare il nome del brand o dell'azienda.
  • Vantaggi (30 parole): racconta una storia inerente al prodotto, all'evento, alla vendita o alla promozione.
  • Conclusione (10 parole): un breve promemoria del motivo per cui l'ascoltatore ne trarrebbe vantaggio.
  • CTA (8 parole): una call to action in modo che il pubblico sappia cosa fare.

» Includi una call to action
Il copione audio spinge sostanzialmente l'ascoltatore a compiere un'azione specifica, sia che il tuo obiettivo consista nell'aumentare le vendite online, sia che si tratti di trovare nuovi clienti. Il copione audio deve includere una semplice e chiara call to action che sia in linea con il tuo obiettivo e l'URL clickthrough dell'annuncio.

Cerchi ispirazione? In base allo scopo del tuo annuncio, potresti dire qualcosa come "Clicca sul banner per trovare un posto nelle vicinanze", "Clicca sul banner per acquistare ora", "Clicca per risparmiare con (di' il codice promozionale)" o semplicemente "Clicca per scoprire di più"

Sei pronto a farti sentire?

La tua campagna audio è a portata di click con Ad Studio, la piattaforma pubblicitaria self-service di Spotify.

Let’s talk