Case History

SEAT promuove musica e cultura con annunci multiformato e artisti emergenti

SEAT conquista la nuova generazione di automobilisti con un inedito mix di audience insight, storytelling e formati pubblicitari dinamici.

  • 29%

    brand perception

    Aumento del 29% di persone d'accordo con l'affermazione "SEAT mi apre verso nuove esperienze".
  • 54%

    relevance

    Il 54% degli intervistati ha affermato di aver trovato gli annunci pertinenti.
  • 37%

    interesse

    Il 37% degli intervistati ha affermato che gli annunci hanno aumentato il loro interesse nei confronti di SEAT.

Brief:

SEAT Italia desiderava incrementare l'awareness tra gli acquirenti di auto di età compresa tra i 25 e i 44 anni con un'operazione capace di fare leva su scoperta, musica e cultura.

Soluzione:

Per gli appassionati di musica dal vivo di tutta Europa, SEAT è un nome familiare. Dal Kappa FuturFestival e la Milano Music Week in Italia, al Primavera Sound in Spagna, al Lollapalooza in Francia, e molto altro ancora: il brand di auto con sede a Barcellona ha sponsorizzato i festival di tutto il continente. Ma SEAT desiderava esplorare nuovi modi per promuovere awareness e consideration nel preciso, e magico, momento della scoperta musicale.

Così è nata Spotify Buzz, una campagna multiformato personalizzata, ideata per far conoscere agli ascoltatori il nuovo modello di SEAT Ibiza e i principali artisti emergenti della scena musicale italiana.

PHD Media, agenzia partner di SEAT, è stata fondamentale per il successo di questa campagna. Con la playlist BUZZ di Spotify, SEAT ha coinvolto tre artisti indie i cui suoni abbracciavano i generi musicali della campagna. SEAT e PHD hanno, quindi, utilizzato la streaming intelligence e il targeting per genere musicale di Spotify per proporre agli ascoltatori l'artista emergente più in linea con le loro preferenze musicali, nel momento giusto.

"La musica è sempre stata una parte fondamentale del DNA di SEAT", ha affermato Pierantonio Vianello, SEAT Brand Director. "Questa nuova partnership con Spotify ci consente di potenziare quest'attitudine in modo innovativo".

Durante l'ascolto, gli utenti sono stati invitati a scoprire i contenuti degli artisti di Spotify BUZZ attraverso annunci video, audio e overlay. Ad esempio, gli appassionati di musica dance pop upbeat hanno cliccato sugli annunci per la BUZZ Session di Masamasa. Agli ascoltatori più malinconici sono stati mostrati annunci per la sessione dell'artista electro-folk GINEVRA, mentre agli appassionati di indie rock è stata presentata Any Other. Cliccando sugli annunci, gli utenti hanno avuto accesso a un hub editoriale personalizzato di SEAT, in cui hanno potuto immergersi nella performance live dell'artista, in una sua intervista e nella playlist che aveva curato.

Ma c'è di più. Per rendere l'esperienza di scoperta degli artisti realmente tangibile, SEAT e Spotify hanno organizzato secret show co-branded in tutta Italia. Alcuni fan, infatti, sono stati invitati a partecipare a piccoli e raccolti concerti di ogni artista, scoprendo così, in ogni location, la nuova SEAT Ibiza.

Non si è trattato solo del lancio di un nuovo modello di auto. Con questa campagna, SEAT ha voluto creare connessioni autentiche con gli appassionati di musica attraverso la magia della scoperta. Il giusto mix di annunci audio e video, audience insight di Spotify e live experience ha fatto sì che SEAT non guadagnasse solamente la brand awareness. SEAT ha conquistato un posto nel cuore e nella mente degli appassionati di musica italiana.

Risultati:

  • La campagna di SEAT ha generato un incremento significativo della brand perception, con un aumento del 29% di persone d'accordo con l'affermazione "SEAT mi apre verso nuove esperienze".
  • Il 54% ha affermato che gli annunci sono stati pertinenti (1,3 volte il benchmark del settore automobilistico).
  • Il 37% ha affermato che gli annunci hanno aumentato il loro interesse nei confronti di SEAT (1,8 volte il benchmark del settore audio).

Formati: audio, video, display, Sponsored Session Mercato: Italia Periodo della campagna: giugno - agosto 2019 Fonte: LeanLab

Let’s talk

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.