Case History

Advil cattura l'attenzione con un'efficace campagna multiformato

Advil, con la potente streaming intelligence di Spotify e i suoi versatili formati pubblicitari, ha ispirato gli ascoltatori nei momenti in cui il dolore avrebbe potuto rallentare le loro attività.

  • 70%

    interesse

    il 70% degli utenti ha affermato che la campagna ha aumentato il proprio interesse nei confronti di Advil.
  • 160%

    ad recall

    aumento del 160% dell'ad recall dei messaggi pubblicitari Advil.
  • 19%

    perception

    aumento del 19% di chi è d'accordo che Advil "è un brand che non lascia che il dolore ti fermi".

Brief:

L'obiettivo di Advil era generare un incremento nelle metriche di brand perception e product interest all'interno dell'audience di riferimento di età compresa tra i 18 e i 35 anni, per l'antidolorifico classico e per Advil Lift con caffeina.

Soluzione:

Advil è sinonimo di alleviamento del dolore in tutto il mondo (in altre parole, la brand awareness è piuttosto elevata). La strategia di marketing ha quindi puntato su azioni per rendere il brand top of mind anche tra i consumatori in prossimità della maggiore età. Per questo motivo ha collaborato con Spotify, non solo per raggiungere la Generazione Z e i Millennial in tempo reale, ma anche per guidarli letteralmente verso un concerto gratuito (organizzato da Advil e Uber), in cui i fan potevano sperimentare in prima persona che Advil "è un brand che non lascia che il dolore ti fermi".

Dato che il pubblico-target di Advil si allinea perfettamente al maggior numero di ascoltatori di Spotify, il brand ha realizzato una campagna di ampia portata in Messico: Video Takeover e Sponsored Session rivolti a tutta la fascia d'età; un singolo Homepage Takeover (HPTO) che veniva rinnovato durante la giornata e un Audio Everywhere che ha utilizzato la streaming intelligence di Spotify per raggiungere gli ascoltatori in momenti specifici (ad esempio durante l'allenamento, i party, lo studio o i momenti di alta concentrazione), ovvero quando il dolore o la fatica potevano entrare in gioco.

Advil ha enfatizzato questi momenti quotidiani con annunci audio personalizzati utilizzando immagini animate divertenti in base al contesto degli ascoltatori. Infatti, a seconda che l'ascoltatore stesse festeggiando, allenandosi o studiando, visualizzava sul proprio schermo un duo animato che ballava, si allenava o studiava intensamente. Se uno dei protagonisti dell'animazione veniva colpito da un malore, con un clic poteva aprire una pagina di acquisto con l'elenco delle farmacie più vicine. Nelle farmacie le confezioni di Advil venivano vendute con un adesivo scansionabile che consentiva agli ascoltatori di accedere alla musica sul branded profile dell'azienda su Spotify.

Ma non è finita qui. Il giorno del concerto organizzato da Advil a settembre, il brand ha utilizzato un Homepage Takeover nazionale che cambiava durante il giorno. Al mattino, ha invitato gli ascoltatori all'evento segreto. Un paio d'ore prima dello spettacolo, un nuovo messaggio pubblicitario ha rivelato gli artisti (la star colombiana Sebastián Yatra e la band Morat, originaria di Bogotá) e ha esortato i fan a collegarsi ad Uber alle ore 17:00 per ottenere un passaggio per partecipare allo show. Una volta iniziato il concerto, Advil ha trasmesso un terzo display HPTO, suggerendo agli ascoltatori da casa la playlist ufficiale del party.

Advil ha chiuso la campagna durata quattro mesi con un diverso HPTO promuovendo uno dei più importanti festival del Messico, il Corona Capital (che il brand sponsorizza) e sottolineando il proprio impegno nell'essere presenti quando gli appassionati di musica creano colonne sonore personalizzate a casa, in palestra, in ufficio, a scuola, a un party, in discoteca o al festival. Grazie a questa efficace campagna, Advil ha incrementato le metriche del brand su tutti i livelli, con un aumento del 160% nell'ad recall: un'impennata da capogiro! Advil potrebbe servirci adesso.

Risultati:

  • Grazie al massiccio contributo creativo, la campagna di Advil ha registrato un aumento del 160% nell'ad recall rispetto al gruppo di controllo.
  • Tramite messaggi pubblicitari mirati che puntavano a raggiungere gli ascoltatori in momenti chiave, Advil ha registrato un aumento del 19% di coloro che sostengono che Advil "è un brand che non lascia che il dolore ti fermi".
  • In seguito a un approccio multiformato strategico, il 70% degli utenti esposti alla campagna ha affermato di avere più interesse per Advil (3,6 volte in più rispetto ai benchmark di settore).

*Formati: audio, Video Takeover, Sponsored Session, Overlay Everywhere, Homepage Takeover Mercato: Messico Periodo della campagna: agosto - novembre 2018 Fonte: LeanLab, dicembre 2018*

Let’s talk

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.